Media Area Current

Inaugurato il sentiero “Welterbesteig Wachau”

print article

12.04.2013 Foreign Languages italiano


Gli amanti del trekking potranno esplorare da giugno di quest’anno uno dei più bei sentieri escursionistici d’Austria: un percorso che si snoda per 180 chilometri in uno dei tratti più suggestivi della Valle del Danubio, la Wachau patrimonio dell’Umanità. Quattordici tappe conducono sulle tracce di una storia ricca e di un presente stimolante. Lo splendido paesaggio della Wachau si delinea dolcemente ai piedi degli escursionisti. Soddisfatti e rimborsati anche i buongustai, che potranno ristorarsi nei numerosi hot spot culinari e negli Heuriger (le famose taverne austriache dove si gusta il vino novello).

Camminare di luogo in luogo attraverso pittoreschi villaggi di viticoltori e graziose cittadine rinascimentali, stradine ombrose, giardini fioriti e vigneti accarezzati dal sole fino ai sontuosi monumenti, con lo sguardo sempre rivolto sull'armoniosa e sinuosa valle del fiume - il nuovo sentiero "Welterbesteig Wachau" è stato inaugurato all'inizio di giugno e pone ai piedi dei suoi visitatori i luoghi più belli della Wachau.

Ricompensano le fatiche degli escursionisti panorami fantastici, una moltitudine di attrazioni culturali e una paradisiaca densità di punti di ristoro - dagli originali Heuriger e dalle aziende vinicole, alle accoglienti osterie fino ai ristoranti con i "Cappelli di cuoco". Alla fine di una lunga giornata d'escursione si potrà alloggiare in un vigneto o si sceglierà tra la ricca offerta di camere private, appartamenti e top-hotel offerti dalla Wachau.

Quattordici tappe si snodano per circa 180 chilometri all'interno di un paesaggio vario e suggestivo. In una settimana è possibile fare escursioni sulla riva sud e nord, tre traghetti permettono di passare da una riva all'altra. Chi ha più tempo e resistenza può aggiungervi l'itinerario Jauerling. Per una riflessione interiore e per recuperare le forze si consiglia il cosiddetto "Jakobsweg" (Cammino di Santiago) tra le abbazie di Göttweig e Melk.

Paesaggio naturale unico
La sinuosa valle della Wachau con i suoi splendidi paesaggi, le imponenti abbazie, le fortezze e le rovine si presenta come una vera e propria opera d'arte totale. Essendo uno dei più antichi paesaggi culturali d'Austria, le è stato assegnato nel 1994 il Diploma Europeo delle Aree Protette. Nel dicembre del 2000 la Wachau, come unica regione sul corso del Danubio, è stata aggiunta all'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO e alla fine del 2008 è stata eletta dal National Geographic Traveler Magazin "Best Historic Destination in the World".

Dolci vigneti si incontrano su scoscese pareti rocciose, sentieri assolati conducono a rovine ombrose. Lo stimolo del contraddittorio accompagna passo per passo l'escursionista. Momenti culminanti dell'itinerario sono, da una parte, i percorsi idilliaci tra i vigneti, lungo le famose terrazze che si stendono su terreni di roccia primaria e con i tipici muretti a secco. Qui nascono i vini della Wachau, famosi in tutto il mondo, da poter degustare la sera insieme con uno spuntino all'Heuriger.

D'altra parte, si cammina in mezzo ad una natura divenuta ormai rara. La Wachau conta tra gli ambienti più severamente protetti dell'Unione europea ed è uno dei pochi posti in cui il Danubio scorre ancora nel suo letto naturale. Sulle tipiche superfici di prato secco crescono piante rare come la stipa pinnata (Steinfeder), da cui prende il nome una delle categorie dei vini della Wachau, e alcune varietà di orchidee, che esistono solo nella Wachau. Con un po' di fortuna si riesce a scovare una lucertola verde sulle terrazze, a sentire il richiamo di un gufo nella Riserva naturale dello Jauerling o ad osservare un martin pescatore. Tipico abitante delle praterie del Danubio è la lontra.

Ampie viste panoramiche
La vista panoramica più ampia sul Danubio si ha dalla Casa del Parco Naturale, uno dei punti più alti dell'intero corso del Danubio. Altra vista mozzafiato su un'ampia parte della Wachau la si può godere dal belvedere "Sarhemberg" situato a 564 m a Dürnstein. Altri belvedere sono il "Ferdinand" sulla Hohe Wand nel Dunkelsteinerwald a 370 m, il "Seekopf" presso Rossatz a 671 m e il "Dachberg" a Emmersdorf a 383 m.

Altre tappe con una vista fantastica che vale la pena di percorrere sono senz'altro le rovine Aggstein, Hinterhaus, la Dürnsteiner Kanzel, la Spitzer Graben e la Hohe Stein.

Famosi vigneti
Durante le escursioni lungo il sentiero "Welterbesteig Wachau" si passa anche dai famosi vigneti della regione come il "Loibnerberg di Dürnstein", il "Ried Achleiten" e il "Klaus" a Weißenkirchen, e ancora i vigneti "Rotes Tor", "Singerriedl", "Setzberg", "Tausendeimerberg" e "Bruck in Spitz", "Kollmitz" a Wösendorf e "Mugler" a Rossatz e sul monte Trenning sul Mühldorf si trova il vigneto più alto a 450 metri. Si cammina lungo le famose terrazze di pietra con i muri a secco, così tipiche della Wachau dove nascono i vini famosi in tutto il mondo.

Ricco patrimonio
Al sentiero "Welterbesteig Wachau" sono legate anche tante attrazioni culturali. Oltre ai 20 imponenti castelli e fortezze, che troneggiano lungo le quattordici tappe del sentiero, l'escursionista potrà visitare altri monumenti di grande rilievo culturale come le famose abbazie di Göttweig e Melk. Sul suo percorso incontrerà l'antica città di Dürnstein con il suo caratteristico campanile blu dell'abbazia agostiniana e la Teisenhoferhof di Weißenkirchen - gioiello del rinascimento. Tracce romane così come la Torre e il Sentiero dei Romani a Bacharnsdorf e il Castello romano di Mautern ricordano i tempi in cui il Danubio era il confine settentrionale dell'Impero romano.

Panoramica delle 14 tappe del sentiero "Welterbesteig":
1. Krems, Hoher Markt - Dürnstein, Altstadt (12,5 km circa 4h 30 min di cammino)
2. Dürnstein, Altstadt - Weißenkirchen, Marktplatz (17 km, 6 h di cammino)
3. Weißenkirchen, Marktplatz - Spitz, Kirchenplatz (10,5 km, 3,5 h di cammino)
4. Spitz, Kirchenplatz - Mühldorf, Marktplatz (13 km, 4 h di cammino)
5. Mühldorf, Marktplatz - Jauerling - Maria Laach (13 km, 5 h 30 min di cammino) 6. Maria Laach, Marktplatz - Aggsbach Markt, Marktplatz (7 km, 2 h di cammino) 7. Aggsbach Markt, Marktplatz - Emmersdorf, Marktplatz (15,5 km, 5 h di cammino)
8. Emmersdorf, Marktplatz - Melk, Altstadt (10 km, 3 h di cammino)
9. Melk, Altstadt - Aggsbach Dorf, Hammerschmiede (17 km, 6 h di cammino)
10. Aggsbach Dorf, Hammerschmiede - Hofarnsdorf, Castello (16 km, 5,5 h di cammino)
11. Hofarnsdorf, Castello - Rossatz, Kirchenplatz (17 km, 6 h 30 min di cammino) 12. Rossatz, Oberbergern, Cappella (12 km, 4 h di cammino)
13. Oberbergern, Cappella - Abbazia di Göttweig - Mautern, Rathausplatz (17,5 km, 6 h di cammino)
14. Mautern, Rathausplatz - Krems, Hoher Markt (4 km, 1 h di cammino)

Itinerario Jauerling

Un bel complemento del sentiero "Welterbesteig" è l'itinerario Jauerling. Ottimo punto di partenza e di arrivo per una escursione sul Jauerling, è la cittadina di Maria Laach. L'itinerario è un attraente sentiero nel parco naturale Jauerling-Wachau, che conduce sull'altopiano del Waldviertel. In ben sette tappe è possibile percorrere 90 chilometri. Il monte più alto della Wachau con i suoi 960 metri è anche detto "tetto della Wachau".

1. Spitz, Kirchenplatz - Aggsbach Markt, Marktplatz (16 km, 5 h 30 min di cammino)
2. Aggsbach Markt, Marktplatz - Maria Laach, Marktplatz (7 km, 2h di cammino) 3. Maria Laach, Marktplatz - Emmersdorf, Marktstraße (14 km, 4 h di cammino) 4. Emmersdorf, Marktstraße - Weiten, Prangerplatz (17 km, 5 h di cammino)
5. Weiten, Prangerplatz - Raxendorf, Marktplatz (8 km, 3 h di cammino)
6. Raxendorf, Marktplatz - Mühldorf, Marktplatz (12 km, 3 h di cammino)
7. Mühldorf, Marktplatz - Jauerling- Spitz, Kirchenplatz (13,5 km, 5 h di cammino)

Ulteriori informazioni sui siti www.welterbesteig.at  www.wachau.at. Una carta topografica per escursionisti è disponibile presso il punto Informazioni-Vacanze (Urlaubs-Info) di Donau Niederösterreich Tourismus GmbH.

Documento da scaricare


Informazioni-Vacanze:
Donau-Niederösterreich Tourismus GmbH A- 3620 Spitz, Schlossgasse 3 (T) +43(0)2713/30060-60, (F) +43(0)2713/30060-30 (E) urlaub@donau.com, (U) www.wachau.at; www.donau.com;

Per ulteriori informazioni stampa:
Mag. Jutta Mucha-Zachar Donau-Niederösterreich Tourismus GmbH A- 3620 Spitz, Schlossgasse 3 (T) +43(0)2713/30060-24 (F) +43(0)2713/30060-30 (E) jutta.mucha-zachar@donau.com (U) www.donau.com

Foreign Languages

Media contact

For further information and questions please contact:
Jutta Mucha-Zachar

+43 2713 30060-24 jutta.mucha-zachar@donau.com learn more